NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookies

Un cookie è un file di dimensioni ridotte che un sito invia al browser e salva sul tuo computer quando visiti un sito internet come questo. I cookie vengono utilizzati per far funzionare il sito o per migliorarne le prestazione, ma anche per fornire informazioni ai proprietari del sito.
Il nostro sito utilizza:

Cookie di navigazione

Questi cookie permettono al sito di funzionare correttamente e ti permettono di visualizzare i contenuti nella tua lingua e per il tuo mercato fin dal primo accesso. Sono in grado di riconoscere da quale Paese ti stai connettendo e fanno in modo che, ogni volta che visiterai il sito, sarai automaticamente indirizzato alla versione del sito per il tuo Paese. Ti permettono anche di creare un account, effettuare il login e gestire i tuoi ordini nella nostra boutique online. Se sei un utente registrato, grazie ai cookie il sito potrà riconoscerti come tale quando accederai ai servizi offerti agli utenti registrati. Questi cookie sono necessari al funzionamento del sito.

Cookie Analitici

Questi cookie sono utilizzati ad esempio da Google Analytics per elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso i computer o le applicazioni mobile, sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione di un sito. Slow Medicine tratta i risultati di queste analisi in maniera anonima ed esclusivamente per finalità statistiche solo se il fornitore di servizi utilizza i cookie in connessione al browser installato sul tuo computer o su altri dispositivi utilizzati per navigare sul nostro sito.

I cookies servono a migliorare i servizi che ti offriamo. Alcuni sono strettamente necessari alla funzionalità  del sito, mentre altri consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all’utente.

I cookies funzionali servono a:

– Ricordare i tuoi dati di accesso

– Offrirti una navigazione sicura dopo l’accesso

– Garantire un aspetto coerente al sito web

I cookies a scopo prestazionale permettono di:

– Ottimizzare le prestazioni del sito web riducendo i tempi di caricamento delle pagine che visiti

– Migliorare l’esperienza dell’utente

Come bloccare i cookie:

Di seguito le indicazioni su come bloccare i cookies in base al tuo browser di navigazione:

Impostazioni dei cookie di Chrome 

Impostazioni dei cookie di Firefox 

Impostazioni dei cookie di Internet Explorer 

Impostazioni dei cookie di Safari (Mac, iPhone e iPad)







Le ultime notizie

Progetto Freniamo

Il 20 ottobre, nell’Aula Magna dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo che collabora al progetto,  presentazione del Progetto Freniamo

Il progetto nasce dalle riflessioni di un gruppo di professionisti sanitari e di pazienti sulle opportunità che la  terapia dietetico nutrizionale offre oggi alle persone con patologia renale cronica,  per migliorare la qualità e la speranza di vita e per ritardare il ricorso alla dialisi,  e sulla  difficoltà, rilevata sia dai  professionisti che dai  pazienti e dai famigliari,  di passare  dalle indicazioni di comportamento, sia alimentare che di complessivo stile di vita, alla effettiva adozione di quei comportamenti in modo stabile e duraturo, integrato cioè nella vita quotidiana del paziente e della sua famiglia.
Difficoltà su cui incidono in modo non trascurabile le abitudini e le tradizioni alimentari delle diverse culture, e il diverso modo di percepire la malattia cronica e l’importanza dei comportamenti che possono evitarne il peggioramento.


 Il superamento di queste difficoltà può essere favorito da interventi di

  • informazione corretta ed efficace rivolta ai cittadini e ai pazienti sulla patologia renale e sulle possibilità di rallentarne l’evoluzione con comportamenti adeguati
  • motivazione dei pazienti e dei care givers verso obiettivi di prevenzione secondaria e terziaria
  • patient education rivolta a pazienti italiani e stranieri, adeguata ai punti di forza e ai punti di difficoltà specifici della persona e del suo contesto famigliare, culturale e sociale.

Le azioni che il progetto prevede  sono:

L’aggiornamento delle conoscenze  dei professionisti sanitari in materia di patologia renale, per permettere di intercettare precocemente I pazienti a rischio o con patologia già in atto

Il miglioramento delle competenze di comunicazione, informazione, motivazione, patient education di tutti i professionisti sanitari che entrano in contatto con i pazienti con patologia renale e con i caregiver

Il coordinamento degli interventi dei diversi professionisti, per evitare discordanze nell’informazione, nelle proposte terapeutiche, nelle indicazioni e prescrizioni, e per favorire la cooperazione
la realizzazione di strumenti informativi coerenti con la filosofia del progetto, che mette in primo piano la motivazione del paziente e l’alleanza fra professionisti sanitari, pazienti e caregiver nei percorsi di cura.

Il  progetto è coordinato da Silvana Quadrino

Gruppo di progettazione:
Pierantonio Capitini,Associazione Nazionale Dializzati Dialisi e Trapianto
Piera Rossetto Casel, Società Italiana Infermieri di nefrologia
Giorgio Triolo,Società Italiana di Nefrologia
Lilia Gavassa, Associazione Nazionale Dietologia e Nutrizione Clinica
Luisa Mondo Società Italiana di Medicina delle Migrazioni


Con il contributo di:


Con il patrocinio di:


Tags: Sanità, Progetti


Contatti

Istituto CHANGE
Via Valperga Caluso 32 - 10125 Torino
011 6680706
Contattaci


Cooperativa Sociale ONLUS 
iscritta con il numero A110960 
P. IVA e C.F. 08104570018



Iscriviti alla Newsletter dell'Istituto CHANGE di Torino per rimanere sempre aggiornato sulle nostre attività.

Iscriviti alla newsletter


Se hai domande o richieste, scrivici e verrai ricontattato

Contattaci


Politica sulla Privacy