NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa Cookies

Un cookie è un file di dimensioni ridotte che un sito invia al browser e salva sul tuo computer quando visiti un sito internet come questo. I cookie vengono utilizzati per far funzionare il sito o per migliorarne le prestazione, ma anche per fornire informazioni ai proprietari del sito.
Il nostro sito utilizza:

Cookie di navigazione

Questi cookie permettono al sito di funzionare correttamente e ti permettono di visualizzare i contenuti nella tua lingua e per il tuo mercato fin dal primo accesso. Sono in grado di riconoscere da quale Paese ti stai connettendo e fanno in modo che, ogni volta che visiterai il sito, sarai automaticamente indirizzato alla versione del sito per il tuo Paese. Ti permettono anche di creare un account, effettuare il login e gestire i tuoi ordini nella nostra boutique online. Se sei un utente registrato, grazie ai cookie il sito potrà riconoscerti come tale quando accederai ai servizi offerti agli utenti registrati. Questi cookie sono necessari al funzionamento del sito.

Cookie Analitici

Questi cookie sono utilizzati ad esempio da Google Analytics per elaborare analisi statistiche sulle modalità di navigazione degli utenti sul sito attraverso i computer o le applicazioni mobile, sul numero di pagine visitate o il numero di click effettuati su una pagina durante la navigazione di un sito. L'Istituto CHANGE tratta i risultati di queste analisi in maniera anonima ed esclusivamente per finalità statistiche solo se il fornitore di servizi utilizza i cookie in connessione al browser installato sul tuo computer o su altri dispositivi utilizzati per navigare sul nostro sito.

I cookies servono a migliorare i servizi che ti offriamo. Alcuni sono strettamente necessari alla funzionalità  del sito, mentre altri consentono di ottimizzarne le prestazioni e di offrire una migliore esperienza all’utente.

I cookies funzionali servono a:

– Ricordare i tuoi dati di accesso

– Offrirti una navigazione sicura dopo l’accesso

– Garantire un aspetto coerente al sito web

I cookies a scopo prestazionale permettono di:

– Ottimizzare le prestazioni del sito web riducendo i tempi di caricamento delle pagine che visiti

– Migliorare l’esperienza dell’utente

Come bloccare i cookie:

Di seguito le indicazioni su come bloccare i cookies in base al tuo browser di navigazione:

Impostazioni dei cookie di Chrome 

Impostazioni dei cookie di Firefox 

Impostazioni dei cookie di Internet Explorer 

Impostazioni dei cookie di Safari (Mac, iPhone e iPad)








Le nostre attività

Narrazione e relazione di cura - secondo modulo

Indice articoli

Ciclo di seminari interattivi on-line in modalità sincrona sull’uso della narrazione nella relazione fra professionisti sanitari, pazienti e caregiver.

I seminari prevedono un numero di partecipanti limitato (massimo 30 partecipanti) per consentire la realizzazione di un’aula virtuale che assicura l’interattività, il lavoro in gruppi, le esercitazioni pratiche


Per il 2020-2021 sono stati programmati due moduli formativi:

Per chi non si è iscritto all’intero primo modulo di 4 incontri, è ancora possibile iscriversi i restanti incontri singoli:

23 gennaio 2021 ore 10-17

L'esplorazione del mondo del paziente: l'arte di fare domande e di costruire narrazioni condivise
Come gestire una conversazione professionale basata su domande senza trasformarla in un interrogatorio, migliorando la competenza nella formulazione delle domande sulla base degli obiettivi di quella conversazione, e imparando a trasformare le risposte del paziente in materiale condiviso su cui basare la co-narrazione

Programma


20 febbraio 2021 ore 10-17

La condivisione dei percorsi di cura
Le strategie di comunicazione collaborativa che facilitano la costruzione di percorsi decisionali condivisi e accrescono la motivazione e l’adesione dei pazienti e dei caregiver.

Programma


Docenti: Silvana Quadrino, Massimo Giuliani



Secondo modulo 
febbraio - luglio 2021

Il modulo prevede 6 incontri seminariali. Ogni incontro è dedicato a un tema di particolare impegno nella comunicazione in ambito sanitario, che i professionisti si trovano ad affrontare nel loro intervento quotidiano.  
La conduzione di ogni incontro è affidata a Silvana Quadrino e a un docente individuato fra i principali esperti del tema trattato.


Primo incontro  13 febbraio 2021 ore 10-17:30

Parole e cura nel fine vita
Il seminario ha l'obiettivo di sviluppare la riflessione sulle caratteristiche delle comunicazioni fra professionisti, pazienti e famigliari nel fine vita: come affiancarli, come rispondere alle richieste, come confrontarsi con aspettative, speranze, illusioni. Come accogliere le emozioni dell'altro, come mantenere il contatto con le proprie senza farsene travolgere

Docenti:
Marina Sozzi - Filosofa, tanatologa e formatrice. Coordinatrice del Centro di Promozione Cure Palliative, promosso dalla Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta
Silvana Quadrino - Psicologa, psicoterapeuta, coordinatrice del corso


Secondo incontro 13 marzo 2021 ore 10-17:30

Informazione e disinformazione  nella comunicazione sanitaria: come confrontarsi con le convinzioni dei pazienti
Il seminario affronta il  tema della disinformazione, con l’obiettivo di riflettere con i partecipanti sulla possibilità di sviluppare  un rapporto più sano con la natura, la qualità e la quantità dell’informazione  in cui professionisti e pazienti sono immersi, e di trasformare il potenziale conflitto fra idee e convinzioni diverse in una educazione alla informazione critica e responsabile.

Docenti:
Fabio Paglieri - Primo ricercatore all'Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR di Roma
Silvana Quadrino - Psicologa, psicoterapeuta, coordinatrice del corso


Terzo incontro 24 aprile 2021 ore 10-17:30

I conflitti in ambito sanitario: come riconoscerli, come evitare che diventino distruttivi
Il seminario ha l’obiettivo di aiutare i partecipanti a riconoscere le componenti inevitabili dei conflitti, sia di quelli  interni al gruppo di lavoro sia  di quelli fra professionisti e pazienti e famigliari; a superare la tendenza a ignorarli, coprirli o sottovalutarli, che li rende cronici e mantiene situazioni di malcontento, disagio e sfiducia; a sviluppare competenze di comunicazione cooperativa, che permettono di trasformare i conflitti in opportunità, secondo la modalità del potere condiviso.  

Docenti:
Andrea Valdambrini - 
Mediatore e formatore. Docente  al corso di laurea magistrale in “Scienze per la Pace: trasformazione dei conflitti e cooperazione allo sviluppo” 
Silvana Quadrino - Psicologa, psicoterapeuta, coordinatrice del corso


Quarto incontro  15 maggio 2021 ore 10-17:30

La comunicazione di cattive notizie: come alimentare la speranza senza generare illusioni
Il seminario ha l’obiettivo di stimolare la riflessione dei partecipanti su ciò che accade nel sistema famigliare del paziente di fronte a una notizia che cambia il futuro;  sul significato di reazioni che possono sembrare inaccettabili, come le accuse, le minacce, la negazione, la ricerca di colpevoli ecc.;  sulle modalità comunicative e relazionali che permettono al professionista di mantenere una posizione di ascolto e di affiancamento, e di alimentare la speranza  anche nei momenti emotivamente più difficili.         

Docenti:
Fabrizio Benedetti - 
Neuroscienziato, professore di Fisiologia umana e Neurofisiologia all’Università di Torino, Director Medicine and Physiology of Hypoxia, Plateau Rosà, Italy/Switzerland, Innovative Clinical Training, Trials & Healthcare (ICTH) Worldwide  
Silvana Quadrino - Psicologa, psicoterapeuta, coordinatrice del corso      


Quinto incontro  19 giugno 2021 ore 10-17:30

Famiglia e malattia: come valorizzare le risorse del sistema famigliare nella condivisione dei percorsi di cura.
Il seminario ha l’obiettivo di sviluppare nei partecipanti la capacità di “vedere” il sistema famigliare del paziente: le regole, i ruoli, i “copioni” che si costruiscono in famiglia per fronteggiare la malattia. Di tenere conto delle modificazioni dei compiti, delle richieste, degli equilibri che i compiti di cura  richiedono. Di costruire una alleanza nella cura che  tenga conto delle risorse dell’intero sistema, e consenta  cambiamenti  quando le risorse diventano insufficienti e richiedono un riequilibrio delle richieste e dei compiti.

Docenti:
Massimo Giuliani
- Psicologo, psicoterapeuta, didatta della Scuola di Specializzazione in Teoria e Clinica della Terapia Sistemica del Centro Milanese di Terapia della Famiglia  
Silvana Quadrino - Psicologa, psicoterapeuta, coordinatrice del corso      


Sesto incontro  3 luglio 2021 ore 10-17:30

Le parole della cura
Il seminario ha l’obiettivo di sviluppare con i partecipanti la riflessione sul potere relazionale della parola; sull’importanza della scelta del momento in cui “dire” e delle cose da dire; sull’uso di tecniche ( il riassunto, il commento) e di forme comunicative ( la metafora, l’umorismo… il silenzio) che se usate con competenza arricchiscono la comunicazione e diventano forme di cura.     

Docenti:
Massimo Giuliani - Psicologo, psicoterapeuta, didatta della Scuola di Specializzazione in Teoria e Clinica della Terapia Sistemica del Centro Milanese di Terapia della Famiglia  
Silvana Quadrino - Psicologa, psicoterapeuta, coordinatrice del corso   


Costo e pagamento: 

Per ogni incontro (primo e secondo modulo)

€ 130 + IVA se dovuta (professionisti con partita IVA, enti pubblici e privati) 

Iscritti movimento Giotto   
Counsellor diplomati CHANGE

Per ogni incontro
(primo e secondo modulo)

€ 110 + IVA se dovuta (professionisti con partita IVA, enti pubblici e privati)


Per l’intero ciclo del secondo modulo ( 6 incontri)
€ 700
  + IVA se dovuta (professionisti con partita IVA, enti pubblici e privati)   

Iscritti movimento Giotto   
Counsellor diplomati CHANGE   

€ 600  + IVA se dovuta (professionisti con partita IVA, enti pubblici e privati)

Il pagamento può essere eseguito tramite bonifico bancario:

Intestato a: Istituto CHANGE – Torino
Causale: Narrazione e relazione 2020-2021 + nome e cognome del partecipante
IBAN:  IT67D0103030360000000308092


Crediti:

Ogni seminario è accreditato con  5 crediti ECM che i partecipanti acquisiranno accedendo a testi di approfondimento in formato elettronico accreditati il provider www.ebookecm.it


Informazioni:

Segreteria CHANGE
Tel. 011 66 80 706 
Contatti


Scarica il programma completo

Tags: Sanità, Formazione, Formazione a distanza


Contatti

Istituto CHANGE
Via Valperga Caluso 32 - 10125 Torino
011 6680706
Contattaci


Cooperativa Sociale ONLUS 
iscritta con il numero A110960 
P. IVA e C.F. 08104570018



Iscriviti alla Newsletter dell'Istituto CHANGE di Torino per rimanere sempre aggiornato sulle nostre attività.

Iscriviti alla newsletter


Se hai domande o richieste, scrivici e verrai ricontattato

Contattaci


Politica sulla Privacy